Allo Studio odontoiatrico Smorto e Sbardella vengono realizzate protesi di vario genere, sempre utilizzando materiali di ultima generazione in grado di soddisfare le più alte esigenze estetiche.

Le principali soluzioni sono:

  • protesi fissa: non removibile dal paziente, fissata agli elementi ancora presenti nel cavo orale o agli elementi creati con impianti
  • protesi mobile: con elementi in resina o porcellana, spesso provvista di ganci metallici o frenaggi che ne facilitano l’inserimento e la stabilità nella cavità orale
  • protesi scheletrata: mobile provvista di ganci o attacchi personalizzati
  • protesi provvisoria: utile per non lasciare spazi vuoti nella cavità orale e per far rimarginare bene il tessuto dopo le estrazioni dentarie, in attesa della realizzazione della protesi fissa (corone in porcellana) o mobile (ad esempio dopo avere eseguito estrazione)

La realizzazione di una protesi adeguata e precisa è frutto di un lavoro di grande attenzione ed esperienza. Essa ha un valore molto importante in quanto consente:

  • una funzione masticatoria adeguata, fondamentale per la triturazione dei cibi che è una tappa molto importante di tutto il processo digestivo.
  • un’adeguata fonazione ove essa sia compromessa. La perdita dei corretti rapporti fra la lingua, i denti e le labbra, nonché della corretta distanza tra le arcate, può arrecare disturbi fastidiosi e imbarazzanti (emissione di sibili e/o di saliva…) mentre si parla;
  • un’estetica piacevole del sorriso e delle sue componenti, denti e gengive e dei rapporti che tali componenti hanno con le labbra e con il viso in generale.
  • Il ripristino dei corretti rapporti tra le due arcate dentarie con l’articolazione temporo-mandibolare.

In caso di alterazione di tale equilibrio si potrebbe avere affaticamento e/o dolori muscolari, disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare, cefalee, disturbi posturali.